bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Medici, specializzazioni non pagate: la Uil mette in mora lo Stato

pronto soccorso copia copia

Specializzazioni non pagate o mal pagate: la Uil Fpl Medici di Lucca si prepara a mettere in mora lo Stato

Un’azione legale mirata, quella proposta dall’organizzazione sindacale, che mette nel mirino le inadempienze delle strutture sanitarie nazionali. Il provvedimento riguarda tutti gli specializzati a partire dal 1982 che non hanno mai percepito alcuno stipendio come specializzandi e tutti coloro che non hanno ricevuto l’adeguamento salariale, a partire dall’anno accademico 1991-1992 fino al 2005-2006. La Uil Fpl Medici, tramite il suo avvocato fiduciario Ivan Bechini, è intenzionata a intraprendere una causa nell'attesa che sia approvato il disegno di Legge 2400.

“Si tratta dell’ultima azione legale possibile e siamo ancora in tempo: il decennale scade all’inizio del 2017. L’ultimo treno da prendere per chi non ha mai intentato cause – specifica Alessandro Di Vito della Uil Fpl Medici di Lucca.

Due sono i possibili fronti dell'azione legale. "Una prima causa - spiega Di Vito - riguarda chi non ha mai percepito alcuno stipendio durante la specializzazione, iniziata a partire dall'anno accademico 1978/'79 e conclusa entro il 1982, indipendentemente dal fatto che abbia usufruito di una borsa di studio (non si doveva essere titolari di un rapporto di lavoro) . Il corrispettivo salariale era di 11.100 euro per anno di specializzazione. Lo stesso doveva essere poi rivalutato e rimodulato ogni tre anni, in base al tasso annuale di inflazione e al miglioramento stipendiale del personale dipendente del servizio sanitario nazionale, per cui solo dopo 16 anni, ovvero nel 2007, siamo arrivati a definire un nuovo stipendio per gli specializzandi in  22.700 euro più parte variabile ( 2.700 o 3.300 euro)”.

Poi c’è la seconda azione legale: “Una causa per tutti coloro che non hanno percepito la rivalutazione annua del salario che doveva essere legata al tasso annuale di inflazione e al miglioramento stipendiale del personale dipendente. Interessa - spiega Di Vito - tutti gli iscritti alla specializzazione a partire dall'anno accademico 1991-'92, fino all'anno accademico 2005-'06”.

Per maggiori informazioni e per aderire alla messa in mora dello Stato, rivolgersi al dottor Di Vito o alla Uil Fpl di Lucca entro fine anno.

sice 230x230       sposi 2019 banner

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.