bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Tau Calcio, fine settimana da dimenticare

taucalcio-vs-scandicci-290315

Week end da incubo per le formazioni del Tau Calcio.
Mai in stagione era successo di non aver raccolto nemmeno un punto su 3 incontri, ma quando si parla di giovanili, la sorpresa onestamente è sempre dietro l'angolo.

Gli allievi elite che sembravano essersi rialzati la settimana precedente, incappano in una brutta sconfitta sul campo dello Scandicci, e vedono scappare la Sestese in seconda piazza solitaria, gli Allievi B, cadono rovinosamente sul terreno di gioco del San Marco Avenza.
Scandicci corsaro anche al comunale di Altopascio, nel match a cui si riferiscono le immagini e che poteva laureare campioni regionali i giovanissimi del Tau Calcio.
Partita subito in salita con gli ospiti, in divisa viola, che approfittano di un'incertezza difensiva per passare già dopo 40 secondi di gioco.
È bravo Caniggia, autore di una doppietta, a mettere giù un cross dalla destra, staccarsi dalla marcatura e sparare un gran destro all'incrocio dei pali.
Il pallone buono per rimettere in carreggiata i locali capiterebbe sulla testa di Benedetti al dodicesimo, l'attaccante si eleva su calcio d'angolo, colpisce bene, ma centra in pieno la traversa.
La gara è gradevole, il Tau prova invano a trovare il pari, lo Scandicci non disdegna la ripartenza grazie ad un pericoloso tridente.
Il colpo del due a zero è un pezzo di bravura di Caniggia, che difende bene palla spalle alla porta e con un potente tiro a giro sul secondo palo, fa esultare il numeroso pubblico fiorentino accorso al comunale.
Festa con ogni probabilità solo rimandata per i ragazzi di Guidotti, che conservano, comunque, 6 punti di vantaggio sul Margine Coperta a 3 giornate dal termine.

sice 230x230 

telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

logo dilucca livestream channel

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.