bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Comincia con un buon pari la stagione ufficiale della Lucchese

camppo arezzo

Una buona Lucchese impatta 1-1 in Coppa Italia sul campo dell'Arezzo: dopo soli cinque giorni di lavoro, si vede già la mano di mister Favarin

AREZZO (4-3-1-2): 1 Melgrati; 2 Zappella, 13 Belvisi (43′ st 14 Danese), 26 Pinto, 16 Luciani; 8 Foglia, 4 Buglio, 21 Benucci; 28 Keqi (Dal 15′ st 23 Stefanec); 19 Persano (32′ st 9 Brunori), 10 Cutolo.
A disposizione: 12 Ubirti, 6 Fracassini, 18 Ricci, 25 Choe, 27 Bruschi, 31 Sussi.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
Squalificati: 30 Basit. Indisponibili: 3 Varutti, 5 Mosti, 7 Zini, 11 Serrotti, 15 Nije, 17 Salifu, 24 Burzigotti, 29 Tassi, Sala.

LUCCHESE (3-5-2): 1 Pagnini; 2 Madrigali, 5 De Vito, 6 Palmese (32′ st 13 Fazzi); 7 Bernardini, 4 Cardore, 8 Lombardo, 10 Provenzano, 3 Palumbo; 9 Sorrentino, 11 Bortolussi (37′ st 16 Auifero).
A disposizione: 12 Aiolfi, 22 Scatena, 14 Grossi, 15 Isola, 17 Belluomini.
Allenatore: Giancarlo Favarin.

RETI: pt 7′ Cutolo, 24′ aut. Zappella.

Preparazione precaria (solo cinque giorni di lavoro) e rosa da completare (a disposizione del mister, uomini contati), e tuttavia la nuova Lucchese non sfigura contro un Arezzo molto più avanti nella condizione fisica e nell'organizzazione della stagione. 

Sul campo degli amaranto i ragazzi di Favarin tengono botta, dando vita ad una prova di ordine e di grinta, di grande sacrificio, come richiesto dal "marchio di fabbrica" di mister Favarin.

A complicare i piani di questa prima trasferta stagionale (coincisa di fatto con la prima votla che il nuovo gruppo giocava assieme) c'è stato anche il forfait di Tavanti, appiedato da un problema al ginocchio, e la botta alla testa presa da Bortolussi.

Il centravanti, sceso in campo con i gradi di capitano, ha però retto il colpo, e nonostante una vistosa fasciatura ha proseguito stoicamente la gara. Al gol di Cutolo, un autentico capolavoro degno di giocatori di categoria superiore, ha risposto Sorrentino, che su cross di Bortolussi ha indotto il diretto avversario alla deviazione nella propria porta, per l'1-1 che è stato poi il risultato finale dell'incontro. Soddisfatto mister Favarin, a fine gara, in conferenza stampa. Il video.

 

sice 230x230       telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.