bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Vince il Siena: Lucchese sconfitta al Porta Elisa

lucch siena

Finisce 4-1 per la Robur l'ultima stagionale dei rossoneri al Porta Elisa: Del Sante in gol in avvio, poi solo Siena

LUCCHESE: Albertoni, Tavanti (1’st Bortolussi), Cecchini, Arrigoni, Capuano, Merlonghi, Del Sante, Fanucchi, Baroni, Nolè (25’st De Vena), Espeche. All. Lopez. A disp. Di Masi, Maini, Razzanelli, Russo, Cardore, Magli, Pagnini.
ROBUR SIENA: Pane, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino, Cristiani, Gerli, Vassallo, Guberti (39’st Campagnacci), Neglia, Marotta (39’st Bulevardi). All. Mignani. A disp. Crisanto, Panariello, Terigi, Guerri, Lescano, Mahrous, Cruciani, Romagnoli, Damian, Cefariello.

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido.
Assistenti: Simone Assante di Frosinone e Tiziano Notarangelo di Cassino.

Marcatori: 3’pt Del Sante, 10’pt Cristiani, 20’pt e 27’pt Rondanini, 37’st Marotta

Dopo il gol in apertura di Del Sante, schierato da Lopez dal primo minuto in coppia con Fanucchi, la Lucchese non riesce ad arginare un Siena a tratti straripante, che approfitta delle disattenzioni rossonere e affonda per tre volte nella prima frazione, con la rete di Cristiani e la doppietta di Rondandini.

Nella seconda frazione Lopez prova a cambiare le carte in tavola, nel tentativo di riaprire la gara, ma poi l'espulsione di Fanucchi pone definitivamente fine alle speranze rossonere. Marotta poi segna il gol del poker nel finale.

Prestazione arbitrale da rivedere (manca un rigore alla Lucchese nel primo tempo), ma non deve essere una giustificazione per una partita in generale disputata sottotono. Adesso c'è da guardarsi alle spalle, ma questa squadra ha le potenzialità (e il carattere) per riprendere subito il cammino.

 

sice 230x230 telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.