bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Con le unghie e con i denti: una super Lucchese stende l'Alessandria

lucca lucca

La Lucchese butta il cuore oltre l'ostacolo e torna a fare tre punti al termine di una partita tutta orgoglio, grinta e determinazione: con l'alessandria finisce 2-1

Lucchese Alessandria 2-1

LUCCHESE (3-5-2): Albertoni; Maini, Espeche, Magli; Tavanti (45’ st Baroni), Merloghi, Mingazzini (20’ st Caardore), Arrigoni, Cecchini; Fanucchi (30’ st Russo), De Vena. A disp. Di Masi, Baroni, Razzanelli, Bragadin, Damiani, Pagnini, Aufiero. All. Lopez.

ALESSANDRIA (4-4-2): Agazzi; Cassasola, Gozzi, Giosa, Pastore (20’ st Bellomo); Sestu (30’ st Russini), Branca, Gazzi (35’ Cazzola), Nicco; Marconi (30’ st Bunino), Gonzalez (20’ st Fiscnaller). A disp. Vannucchi, Celjak, Ranieri, Sciacca, Pop, Fissore, Russini. All. Stellini.

Arbitro: Lorenzin di Castelfranco Veneto.

Marcatori: 30’ pt Fanucchi, 26’ st Maini, 32’ Fischnaller.

 

La Lucchese butta il cuore oltre l'ostacolo e torna a fare tre punti al termine di una partita tutta orgoglio, grinta e determinazione. Di fronte un'Alessandria costruita per ben altri obiettivi, ma che nulla ha potuto davanti ad una Pantera che dopo aver graffiato due volte ha difeso il risultato con le unghie e con i denti.

Pronti via e i rossoneri dimostrano subito di esserci: al 10' Merlonghi (alla fine risulterà uno dei migliori in campo) prova la bomba da fuori, si fa trovare pronto Agazzi. La partita la sblocca Fanucchi al 29', che raccoglie un assist di Merlonghi e da centro area infila un destro chirurgico sul quale Agazzi non può fare nulla. Il primo tempo si chiude con due sterili attacchi dei piemontesi.

La seconda frazione si apre con l'arrembaggio dell'Alessandria: al 50' Marconi da due passi spara a colpo sicuro, ma trova la manone di Albertoni, con Maini che poi, sulla linea, allontana definitivamente il pericolo. Ma i grigi insistono, sono stabilmente nella metà campo rossonera, e le palle mandate in area cominciano ad impensierire non poco la retroguardia della Lucchese, con Albertoni chiamato agli straordinari.

Al 71' però, su calcio d'angolo, i difensori rossoneri, non paghi dal super lavoro svolto nella propria area, vanno a colpire in attacco: torre di Magli e Maini la butta dentro, segnando il suo primo gol in rossonero, che vale il momentaneo 2-0 sull'Alessandria.

La squadra di Stellini però non è ancora doma e cinque minuti dopo Fishnaller raccoglie una conclusione di Bellomo e batte Albertoni: in campo e sugli spalti si reclama il fuorigioco, ma è lo stesso Maini, poi, in conferenza stampa, a chiarire la vicenda.

L'Alessandria ci crede, all'82' un missile di Bellomo si stampa sulla traversa, poi negli interminabili 6 minuti di recupero è ancora Bellomo che ci prova, e Merlonghi si immola, sulla linea, e salva il risultato.

La Lucchese vince rendendosi protagonista di una prova maiuscola, affrontata con grande furore agonistico, per la soddisfazione dei tifosi e di mister Lopez, che a fine gara ha elogiato la prestazione dei suoi.

 

 

sice 230x230 

telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

logo dilucca livestream channel

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.