bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Lucca dura un tempo, i due punti vanno a Venezia

mura venezia

Pronti via e subito c'è una sorpresa in casa Lucca, Serventi, infatti, non può contare sulla sua migliore realizzatrice, Binta Drammeh, tornata acciaccata dagli impegni della nazionale svedese, in casa Reyer i segni della stagione sono invece sui volti di Kacerik e De Pretto, arruolate per la partita ma entrambe con la maschera protettiva

Liberalotto sceglie Micovic in quintetto e la scelta paga subito dividendi, dopo 1 minuto e 16 secondi è 0-6, frutto di due triple della giocatrice serba di passaporto italiano.

Micovic è caldissima e pesca la terza tripla di serata, quando Walker si mangia il campo per un facile lay up il tabellone recita 4-14 costringendo Serventi al minuto di sospensione.

Gioca bene Venezia che capitalizza sulle palle perse lucchesi, dopo 8 minuti è 6-18.

Striulli pesca una tripla dopo un gioco rotto (9-18) ma le biancorosse subiscono la fisicità di Bestagno che uscendo dalla panchina realizza 6 punti (9-20).

Il primo quarto si chiude con due liberi di Striulli che fissano il punteggio sul 11-20.

Il secondo quarto si apre con un parziale di 5-0 Lucca che anima il PalaTagliate, Liberalotto ci vuole vedere chiaro e ferma il match dopo solo 1.25 di gioco.

L'effetto sortisce l'effetto sperato per le ospiti che rientrano in campo con un parziale di 4 a 0 frutto di due contropiedi chiusi facilmente da De Pretto e Walker.

Crippa è ispirata e manda a bersaglio la tripla del -4 (22-26) e poi quella del -1 su assist di Striulli a 2.39 dall'intervallo.

Si va negli spogliatoi sul 28-30 con Venezia che finisce con la palla in mano senza trovare lo spiraglio giusto.

Alla ripresa è Venezia la prima squadra a iscriversi a tabellone con Walker che non fallisce dalla linea della carità (28-32 a 7.44 dal termine del quarto).

La difesa ospite è feroce e Lucca fatica a trovare tiri comodi, dopo 5 minuti di gioco le biancorosse non hanno ancora trovato il fondo della retina, in compenso Williams è on fire e costruisce l'allungo orogranata 28-40 con due triple e altrettanti liberi a bersaglio.

Crippa ci prova con la tripla del 31-40 e Serventi si gioca la carta del doppio playmaker mandando sul parquet Striulli assieme a Battisodo ma Venezia è brava a capitalizzare sul bonus raggiunto da Lucca e allunga al massimo vantaggio (31-48).

Si va agli ultimi 10 minuti con Venezia in controllo sul 33-50.

Williams è infallibile dal campo e rintuzza i tentativi di rimonta lucchesi che vedono in Crippa (la migliore delle sue) l'ultima ad arrendersi.

Quando Carangelo manda a bersaglio la prima tripla della sua partita si capisce dove andranno i 2 punti (41-57) nonostante le lucchesi ci provino davvero con ogni mezzo.

Sono Kacerik e Carangelo a rendere il punteggio punitivo per la Gesam Gas & Luce, la vittoria va meritatamente a Venezia il punteggio a tabellone è 50 a 66 con Caterina Dotto che sportivamente finisce con la palla in mano senza infierire.

A fine partita è comunque sereno coach Serventi “La partita è stata lineare, abbiamo giocato piuttosto bene nei primi due quarti con grande intensità, quando siamo calati nel secondo tempo abbiamo sofferto, smettendo un po' troppo di difendere. Bisogna dare merito a Venezia che ha una fisicità dirompente e che ha saputo approfittarne, ma il primo tempo delle mie ragazze mi fa ben sperare, dobbiamo migliorare la nostra autostima e in attacco sul muovere meglio la palla.

Una battuta anche sulla gara di coppa Italia che vedrà Lucca opposta ancora a Venezia “Mi auguro che sabato possa essere un partita diversa e lavoreremo perché lo sia, con questo tipo di squadra bisogna giocare ad livello di aggressività pari alla loro altrimenti si fa difficile.

Gesam Gas & Luce Lucca – Umana Reyer Venezia ( 11-20 ; 19-10 ; 5-20 ; 17-16)

Gesam Gas & Luce Lucca: Melchiori, Battisodo 4, Striulli 9, Tognalini 3, Roberts 10, Crippa 16, Brunetti, Udodenko 5, Nicolodi 3. All. Serventi

Umana Reyer Venezia Micovic 9, Bestagno 6, Carangelo 6, Kacerik 3, Williams 16, De Pretto 6, Sandri, Ruzickova 5, Dotto 4, Walker 11. All. Liberalotto

sice 230x230 telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.