bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Basket Le Mura da urlo: batte Schio e domenica gioca il match point Scudetto

le mura tifosi

Fino alla fine, forza Le Mura. Questo cantava a gran voce un PalaTagliate gremito, quando ormai i giochi sembravano compromessi (+3 Schio a due secondi dal termine), quando Harmon dopo aver segnato il libero del -2 ha scagliato il secondo sul tabellone, per permettere il rimbalzo che Wojta ha catturato, segnando il canestro del supplementare

Il Basket Le Mura si porta 2 a 1 nella serie di finale scudetto, dopo un match incredibile contro la Famila Schio, terminato 74-68 dopo un supplementare. Che cuore, che grinta Lucca, dentro e sugli spalti. Una squadra che non ha mai mollato e che domenica al PalaTagliate, alle ore 18, si giocherà lo scudetto, avete capito bene, nel primo match point della serie.

Partenza di fuoco da entrambe le parti. Si gioca punto a punto con una grinta incredibile, Macchi e Sottana timbrano subito dalla distanza, Gesam risponde con l’agonosmo di Crippa e Pedrsen ed è 10-10 al sesto. Entra Miyem e da sotto non sbaglia, Ndjock chiude e al decimo il punteggio vede la Famila avanti 16-14. Si riparte e Lucca morde letteralmente il pallone, cattura rimbalzi e fissa un 6-0 dopo quattro minuti (Wojta, Ndjock e Dotto) e score di 20-16. Macchi dalla media accorcia, ma Gesam gioca bene e si porta sul 24-18 al minuto 15 grazie ad una penetrazione di Harmon che fa esplodere il PalaTagllate. Le orange non ci stanno e agguantano il pareggio a quota 26 con Yacoubou e Zandalasini, Harmon, guardata a vista, riporta il gap a +5, +7 con un tiro dalla media di Ndjock, ma allo scadere i liberi di Yacoubou portano il punteggio sul 33-28 Lucca.

Nella ripresa avvio prepotente della Famila, che pian piano raggiunge e supera Lucca (Miyem, Macchi e Yacoubou, 38-37 al minuto 23). Pedersen risponde, poi Dotto, Anderson con 6 punti consecutivi e Zandalasini ed è 46-43 Schio al minuto 27. Niente paura, perchè le biancorosse riprendono subito fiducia e, con Wojta e Tognalini, si riportano a +1, 47-46 a due dal termine. Nel finale a segno Harmon, Ress trova la tripla della parità a quota 49 con cui si chiude la terza frazione. Nell’ultimo quarto la tensione è alle stelle. A Battisodo risponde Zandalasini, poi per tre minuti è la paura di sbagliare a far da padrona, fino alla tripla di Anderson al minuto 35 che porta le sue al +3 (55-52). Harmon accorcia, Yacoubou segna da sotto, poi Pedersen ai liberi per il -1, di nuovo Macchi fa 1 su due ai liberi, poi Miyem dalla media per il 60-56 a uno e 20 dalla fine. Lucca prova a riorganizzarsi, Harmon segna l’1 su 2 ai liberi, Dotto il 2 su 2 a 40 secondi dal termine e -1 Lucca (60-59). 16 secondi e palla in mano Lucca, che però perde palla e Gatti è libera di segnare il +3 in contropiede, 62-59, con 2 secondi sul cronometro. Diamanti chiama time out. Fallo di Schio sulla rimessa, Harmon segna il primo, sbaglia volontariamente il secondo e Wojta è la prima a tuffarsi e gettare col cuore e la spinta di una città intera la palla nel canestro allo scadere, ed è supplementare a quota 62.

Si riparte e Dotto trova subito il +4, Macchi accorcia dalla lunetta, Harmon fa 2 su 2, poi ancora Macchi in penetrazione per il 68-66 Gesam a due dal termine. Non c’è un attimo di respiro, Dotto non sbaglia ai liberi, Macchi la imita, Pedersen da sotto, poi Lucca difende benissimo e torna a segnare con Harmon, il 74-68 a 45 secondi dalla fine. Il PalaTagliate si stringe attorno alle biancorosse, Schio non lotta più e Lucca può meritatamente esultare al fiscio finale.

Una grande partita, credo sia davvero stato uno spot bellissimo per il basket femminile – le parole di coach Diamanti -. Un grande pubblico, due grandi squadre che hanno lottato senza risparmiarsi, ma credo sia stata premiata la nostra voglia di vincere, dopo una situazione che ci dava per spacciati ed invece abbiamo risolto al meglio, arrivando alla vittoria”.

Il tabellino:

Lucca-Schio: 74-68 d1ts (14-16; 33-28; 49-49; 62-62)

Lucca: Battisodo 3, Landi ne, Tognalini 2, Pedersen 10, Dotto 20, Wojta 8, Harmon 19, Crippa 4, Miccoli ne, Salvestrini ne, Ndjock 8, Mandroni ne. All Diamanti

Schio: Yacoubou 19, Bestagno ne, Gatti 2, Miyem 9, Tagliamento 2, Anderson 9, Masciadri , Zandalasini 7, Sottana 3, Ress 3, Macchi 14. All Procaccini

sice 230x230 

telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

logo dilucca livestream channel

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.