bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

MIAC 2018: 25 ANNI DI INNOVAZIONE E SVILUPPO

panoramica miac

Sarà ancora una volta il Polo Fieristico di Lucca lo scenario in cui, nei giorni 10-11-12 ottobre si terrà il MIAC, la Mostra Internazione dell'Indusrtria Cartaria, la manifestazione ufficiale di Assocarta, patrocinata da Confindustria Toscana Nord

A fare gli onori di casa in conferenza stampa, che si è tenuta proprio nelle sale di Palazzo Bernardini (sede dell'Associazione) il Vice direttore Claudio Romiti, che ha lasciato poi la parola all'ingegner Paolo Culicchi, Vice presidnete di Assocarta. 

Al tavolo della conferenza erano presenti anche Massimo Medugno, direttore di Assocarta, Gianmaria Pfeiffer e Fabrizio Vallari, rispettivamente direttore e responsabile della comunicazione di Edipap, la società che organizza l'evento.

Oltre 6000 perosne sono attese quest'anno per l'edizione numero 25 del MIAC, ha spiegato Gianmaria Pfeiffer, rivelando che saranno 276 le aziende presenti in fiera, pro0venienti da oltre 52 Nazioni.

Tutte le aziende leader del settore cartario dunque, si danno appuntamento per questa edizione del MIAC, che si terrà, come ribadito dall'ingegner Culicchi, sotto i migliori auspici, in un'atmosfera, numeri alla mano, di grande positività.

Tuttavia, nella tre giorni di MIAC verranno attenzionati anche quei temi che maggiormanente preoccupano il settore cartario, come ad esempio l'incisione marcata del costo dell'energia, all'interno del ciclo produttivo.

Ma questa edizione del MIAC si caratterizza anche per un altro aspetto, infatti, proprio in occasione dei 25 anni di manifestazione, gli organizzatori, insieme e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio, come ha spiegato il dottor Armani, hanno programmato un grande regalo ai partecipanti e alla città intera: la sera dell'11 ottobre, alle 21.30, presso la chiesa di San Francesco si terrà un concerto a cura dell'orchestra dell'Istituto Boccherini, il conservatorio cittadino.

Un omaggio alla tradizoone musicale lucchese e a tutti i grandi compositori della città, ha spiegato nel dettaglio Fabrizio Papi, direttore dell'Istituto: un viaggio da Geminiani a Puccini, passano per Catalani e Boccherini, con la direzione d'orchestra di GianPaolo Mazzoli e con la partecipazione del noto pianista lucchese Simone Soldati.

Miac giunge quindi alla 25^ edizione, ed è proprio il Vice direttore di Confindustria Toscana Nord a voler ricordare coloro che, 25 ani fa, dettero il via a questa importante iniziativa.

sice 230x230       telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.