bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

UN AMORE INFINITO PER IL NOSTRO TERRITORIO: PRODUTTORI E RICETTE TOSCANE ARRIVANO AL SUPERMERCATO

IniziativaCoop
Continua l’impegno della Cooperativa per sostenere il territorio. Un fornitore su tre è toscano e il numero è destinato ad aumentare. Oggi a Lucca i piccoli produttori toscani incontrano soci e clienti per raccontare le loro storie

Piccole realtà che fanno grande la Toscana. Sono i produttori che lavorano sul territorio e che Unicoop Firenze porta sui propri scaffali e rende accessibili al pubblico di soci e consumatori che fanno la spesa nei punti vendita della cooperativa. Ad oggi su un totale di circa 2.200 fornitori di Unicoop Firenze, oltre 700 sono toscani (circa il 32%), per un valore di 454 milioni di euro pari al 23% degli acquisti totali e un indotto produttivo di circa 3.300 posti di lavoro. Rispetto ad altre imprese commerciali presenti in Toscana, il peso dei fornitori locali è doppio. Dall’inizio dell’anno la cooperativa sta inoltre lavorando all’introduzione di 200 nuovi fornitori, selezionati durante l’ultima campagna di “esplorazione” del territorio portata avanti dai responsabili acquisti della cooperativa.

Tutto questo per trasferire la cultura enogastronomica del territorio nella rete di vendita e sostenere lo sviluppo delle piccole realtà del territorio, senza snaturarle o portare le loro produzioni ai volumi di vendita della cooperativa, ma valorizzando il rapporto fra produttore e consumatore, nell’ottica di dare risposte di qualità alle richieste dei soci e dei clienti.

La campagna, dal titolo Un amore infinito per il nostro territorio, sottotitolo Sosteniamo la Toscana, è stata presentata questo pomeriggio al punto vendita di Lucca San Filippo.

“Abbiamo intrapreso un percorso di ricerca e inserimento sui nostri scaffali delle piccole eccellenze toscane che sta dando i suoi risultati. L’obiettivo è quello di portare all' interno dei nostri punti vendita le realtà artigianali, anche quelle piccole, per far conoscere la Toscana più autentica” ha spiegato Franco Cioni, direttore marketing di  Unicoop Firenze.

“Nel grande impegno di Anci Toscana per lo sviluppo dei territori e dei loro prodotti, abbiamo voluto coinvolgere anche la grande distribuzione, sapendo bene quanto sia importante entrare in questo mercato anche per le produzioni di nicchia. Sostenere i piccoli produttori significa sostenere l'economia locale e questo è fondamentale i Comuni, soprattutto i più piccoli e lontani. Le iniziative di Unicoop Firenze dimostrano che la strada è giusta: continueremo la collaborazione, in particolare con la serie di incontri dedicati che organizziamo con l’Accademia dei Georgofili, che hanno grande successo e che rappresentano il punto di sintesi del nostro lavoro condiviso”, ha spiegato il direttore di Anci Toscana Simone Gheri, ricordando la serie di incontri “I territori della Toscana e i loro prodotti”, organizzati da Anci Toscana con l'Accademia dei Georgofili e il patrocinio di Unicoop Firenze, ha vede amministratori, operatori, esperti e tecnici confrontarsi, in particolare per coinvolgere le aziende locali, tutelare le piccole produzioni, individuare i punti di forza dal punto di vista nutrizionale e gastronomico, rinnovare il marketing e inserirsi fra i prodotti di nicchia della grande distribuzione.

Fra le diverse attività, oltre agli incontri nei punti vendita che si sono tenuti negli scorsi giorni, la pubblicazione di una collana di 8 volumi dal titolo “Cucina Toscana, ricette e salute” e i nuovi volantini delle promozioni dei prodotti toscani che affiancano alle informazioni sulle offerte in corso ricette e informazioni nutrizionali.
Il primo volume di Cucina Toscana è uscito ad Aprile e racconta, attraverso le peculiarità culturali, artistiche, storiche e paesaggistiche dei territori di riferimento, i prodotti e le ricette della Lunigiana, Garfagnana, Media Valle del Serchio Dal 9 giugno è in vendita il secondo volume che tratta dei territori della Piana pistoiese, della Piana pratese, della Valdinievole, della Montagna pistoiese e della Val di Bisenzio. La collana Cucina Toscana è realizzata con il contributo di ARS (Azienda Regionale della Salute) per quanto riguarda le note della salute e di ANCI e Accademia dei Georgofili per le informazioni su cultura enogastronomica, agricoltura e clima e turismo (passeggiate, feste e fiere).
Questo perché oltre a sostenere l’economia del territorio, la campagna vuole incentivare una dieta sana e un’alimentazione corretta, di conseguenza il ben-essere di soci e clienti, e stimolare la conoscenza delle tradizioni del territorio.

tx-base-logo-dilucca.html

sice 230x230 telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.