bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

La Libertas si aggiudica la vittoria contro il CMB Lucca con un bel 63-55

DSC 1109

Un bel derby quello che si è disputato alla palestra Matteotti tra la Libertas Basket Lucca e il Cmb Lucca che ha visto i padroni di casa, guidati da coach Matteo Muzzarelli e dal suo vice Andrea Nicolosi, imporsi 63-55. Comincia meglio il Cmb che, con maggior intensità, si porta avanti di 8 lunghezze (10-18). Poi, nel secondo periodo, la Libertas comincia ad alzare i ritmi mettendo a segno un contro-parziale di 20-10.

Nella seconda parte di gara i biancorossi allungano nel punteggio ma senza chiudere definitivamente i giochi. Il Cmb prova diversi schemi in difesa, tra difesa a zona e box-and-one, per cui i ragazzi di coach Muzzarelli si trovano a dover affrontare difese che solitamente non incontrano in campionato. Alla fine, però, la Libertas Lucca si aggiudica il match gestendo abbastanza agilmente il risultato nel finale.

“E’ stata una partita molto bella – ha commentato coach Matteo Muzzarelli – perché i ragazzi stanno facendo un percorso molto tecnico e di letture. Il merito va tutto a loro anche perché è ancora presto per parlare di tattica. Il percorso che sto facendo con i miei giocatori non è tanto improntato sul vincere o meno una partita ma sul miglioramento personale dei singoli giocatori e della squadra. E, in questo senso, i risultati si stanno vedendo”.

Sugli spalti, poi, anche una gradita sorpresa. Erano presenti, infatti, alcuni giocatori della serie C della Libertas Basket Lucca giunti appositamente per far sentire il proprio tifo. Un gesto, molto apprezzato dai giocatori in campo, che va nella direzione di ringraziare gli stessi ragazzi dell’under 15 che costantemente supportano in campionato le partite della prima squadra facendo parte del gruppo ultras “Gli spacca-tamburi”.

“L’idea – ha spiegato coach Muzzarelli – è partita da Matteo Lorenzi, guardia titolare della prima squadra, che mi ha contattato e mi ha chiesto informazioni sul nostro gruppo under 15. Così, a nome di tutta la squadra, mi è stato detto di voler ricambiare il favore in occasione del derby. I giocatori della C sono venuti nello spogliatoio con noi prima della partita ed hanno fatto un discorso ai nostri ragazzi compreso l’urlo iniziale. Si sono poi accomodati sugli spalti per tifare la squadra per poi dover scappare perché avevano l’allenamento. Inutile dire che i miei ragazzi erano estremamente emozionati per la loro presenza…”

Prima della partita e alla fine, per iniziativa del Cmb Lucca, i ragazzi delle due squadre si sono riuniti a centrocampo per fare un urlo tutti insieme. Un gesto molto sportivo che sottolinea ulteriormente la vicinanza tra le due società e la maturità dei ragazzi in campo.

Da segnalare, infine, il ritorno alla vittoria per i ragazzi dell’under 13 guidati da coach Andrea Nicolosi che in casa hanno battuto Livorno 73-60 dopo una partita altalenante. Partenza in favore degli ospiti ma poi forte reazione di orgoglio dei biancorossi che ribaltano l’inerzia del match nel primo tempo. Al rientro dopo la pausa lunga, la Libertas tenta la fuga ma i labronici sono bravi a rimanere con la testa all’interno della partita. Ultimo periodo molto intenso che vede però i biancorossi di coach Nicolosi portare a casa il risultato.

 

LIBERTAS LUCCA: Galli 8, Lenci 4, Pasquini 4, Gianni 1, Schianchi 6, Pilastro 8, Musetti 12, Patella, Del Chiaro 6, Rugani 2, Fava 4, Giannini 8. All. Muzzarelli

CMB LUCCA: Bonanni 2, Del Guerra 7, Paoli 5, Pocali 4, Miconi 4, Capocchi 3, Maione 19, Del Debbio 2, Cosentino, Cosentino 9. All. Orsi

Parziali: (10-18; 30-28; 50-40)

sice 230x230 

telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

logo dilucca livestream channel

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.