bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Le Mura Spring conquista la permanenza in serie B femminile

spring salvezza

Sul parquet amico del Palatagliate, di fronte ad un pubblico di tifosi scatenati ma corretti, le senior Spring bissano in gara 2 il successo di sabato scorso a Figline Valdarno e conquistano la permanenza nel campionato di serie B femminile

Si chiude così nel migliore dei modi una stagione iniziata con l'obiettivo dichiarato della riconferma in categoria, la massima possibile per una società satellite di una squadra di A1. Ricordiamo inoltre la soddisfazione di aver aggregato anche quest'anno due atlete cresciute nelle giovanili al roster del Basket Le Mura, Francesca Nottolini e Carolina Salvestrini, che hanno debuttato nella massima serie nella partita contro PF Broni 93.

La cronaca vede un inizio di match equilibrato tra due squadre che si conoscono bene, le lucchesi rispondono alla serie di canestri di Graziani con le triple di Mandroni e Salvestrini (12-11). Il secondo quarto vede un break lucchese favorito dalle triple di Mandroni, Doda e Favilla che portano ad un vantaggio di 10 punti, ma le valdarnesi ricuciono sul finale fino a meno 2 (18-16). Dopo l'intervallo lungo continua l'inerzia della fine del quarto precedente con le valdarnesi che allungano, mentre le Spring riescono con difficoltà a trovare la via del canestro per la pressione avversaria e per imprecisioni al tiro. Dopo essere arrivati ad uno scarto massimo di dieci, il quarto si chiude con le ospiti in vantaggio di 8 punti (36-44). Nell'ultima frazione la gara sembra ormai segnata, ma nel momento decisivo quattro triple Doda e una di Favilla minano le certezze delle valdarnesi che perdono lucidità e con un parziale strepitoso di 31-15 la gara volge al termine con la vittoria delle padrone di casa.

“Siamo contenti di questo risultato – commenta coach Landini - giunto alla fine di un percorso di crescita iniziato durante l'annata e completatosi in questa serie. Le ragazze in questa gara avevano il giusto timore ed una grande tensione che le ha bloccate, rendendo le cose più difficili di quanto avevamo visto a Figline sabato scorso. Quando poi abbiamo aggiustato la difesa e in attacco ci siamo tolte la scimmia dalla spalla si è vista la differenza fisica e tecnica tra le due squadre. In realtà abbiamo un grande potenziale e siamo riuscite a contribuire tutte all'obbiettivo salvezza. Personalmente ringrazio tutti, dalle ragazze allo staff per l'impegno messo e per la passione dimostrata in questa serie che ci ha visto con merito trovare la salvezza sul campo”.

Abbiamo raggiunto gli obiettivi che eravamo posti - commenta invece il presidente della società Luca Filippetto – in particolare quello della permanenza in categoria e quello di dare modo alle ragazze delle giovanili di fare esperienza in un campionato impegnativo. Ringrazio tutto lo staff, in particolare i coach Rastelli e Landini che si sono succeduti alla guida di questa squadra”.

sice 230x230       sposi 2019 banner

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.