bottone livetv

bottone ondemand

bottone tg

Guidi e Colombani escono vincitori al Trofeo Faccia Tosta

tx-base-logo-dilucca.html

Ottima prestazione del duo aureo formato dai fortemarmini Fabrizio Guidi e Pierluigi Colombani, che vincono netto e lordo al quarto trofeo Faccia Tosta organizzato dalla segreteria del Golf Alisei in collaborazione con il titolare Fabrizio Cinelli. Diciotto buche medal che hanno visto una larga partecipazione. Primo netto a Dalle Luche e Paolini e prima coppia mista a Gagnesi e Luchini. 

 

 

di Andrea Boccardo

 

 

Gli assassini tornano sempre sul luogo del delitto. Ed è ciò che è accaduto alla sfrenata coppia formata da Fabrizio Guidi e Pierluigi Colombani, che bissano il successo di due anni fa nella gara organizzata dal vulcanico imprenditore Fabrizio Cinelli e si riportano a casa l'ambizioso trofeo Faccia Tosta. Per il duo fortemarmino è un grande ritorno alla vittoria a poche settimane dal generoso rituffarsi in mare con l'organizzazione delle gare primaverili acquatiche presso lo Yachting Club Versilia dl Cinquale. Per Cinelli, la conferma di un'affiliazione elegante che lo vuole protagonista nel panorama dell'imprenditoria del caffè in Toscana e in prima posizione nella promozione del Golf Alisei. 

 

 

 

Nella gara biffata dal grande Cinelli partecipano veramente i nomi più importanti del Golf Alisei, disposti in modo variegato nelle storiche coppie di attacco o in alcuni duetti inediti. A partire dai formidabili Elda Paolini e Luigi dalle Luche, che portano a casa il primo premio netto con 49 colpi medal: per l'ex finanziere massese è una giornata da incorniciare, coronata da una eccezionale presentazione pomeridiana del libro scritto a quattro mani con la nipote Camilla riguardante il viaggio da lui portato a termine a Santiago de Compostela.  

 

 

Grandiosa prestazione per i fratelli Bergamini, Claudio e Maurizio, al secondo posto netto con 50 punti medal: per i baffi di Lido di Camaiore una performance di assoluta padronanza dove i due si sono aiutati in maniera perfetta nei rispettivi momenti di difficoltà, a conferma della magnifica sensibilità golfistica di cui godono. Poco lontano dalla piazza d'onore gli storici anfitrioni del bel golf, Giorgio Lazzeri e Raffaele de Prete: per loro è un 50 di grande qualità tecnica che li appaia ai fratelli Bergamini e li posiziona sul gradino basso del podio. Altra coppia storica degli Antichi Feudi di Pietrasanta, gli ex calciatori Paolo Mei e Giampiero Benedetti, la potenza e l'orgoglio al controllo del campo li attesta in quinta posizione con 51 punti medal. 

 

 

 

Ottimo risultato anche per il dott. Maurizio Capone e Damiano Matteucci, che mettono la classe al servizio del golf inanellando una serie di risultati utili consecutivi. Per loro è il 52 al netto, appaiati con il primo premio per la migliore coppia mista formato dall'inossidabile coppia Guglielmo Gagnesi e Grazia Luchini. Con il punteggio di 53 in centro classifica si piazzano tutta una serie di squadre che costituiscono la spina dorsale del Golf Alisei, il cuore pulsante della vitalità del circolo: dai coniugi Bellani alla coppia internazionale Di Benedetto/Redford, da Givoletti e Nottolini ai rampanti Poli e Vernacchia, dai granitici e muscolari Baldini e Marchi ai consoli del green Zazzeri e Simonini.

 

 

 

Una grande giornata di inizio marzo baciata dal sole e dalla convivialità, con grandi premi messi in palio da Fabrizio Cinelli e un'ottima organizzazione da parte della segreteria gestionale di Manola Neri. Una stagione cominciata con moltissime presenze di pubblico e giocatori a poche settimane dal rinnovo delle cariche direttive di circolo. a testimonianza che il Golf Alisei gode di una vitalità e di una composizione eterogenea che è la benzina del golf in Italia. Tutti i salmi, dopotutto, finiscono in gloria. 

 

 

 

 

Andrea Boccardo

 

sice 230x230       telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.