bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Trofeo europeo di catamarano annullato per vento

tx-base-logo-dilucca.html

Tutto pronto per lo Yachting Club Versilia di Forte dei Marmi in attesa del campionato europeo di catamarano classe A, ma il vento forte del weekend ferma il colpo in canna ai regatisti internazionali. Premiazione effettuata con estrazione a cura dello sponsor Ciù Ciù della cantina Solchi Radio Sogni. 

 

 

 

 

di Andrea Boccardo

 

 

Nel comitato organizzativo dello Yachting Club Versilia si affilano le lame, affermando che l'appuntamento con il campionato di catamarano classe A prima o poi si farà. Si osserva il mare dai vetri della clubhouse e si cerca di comprenderlo con il suo moto ondoso e la carambola dei venti, specchio del fato che cattura la vita delle persone e la sballotta a destra e sinistra. Solo una buona dose di sfortuna, in concomitanza con la prima vera perturbazione marosa dell'estate, è riuscita a fermare la grinta del consiglio direttivo nella messa a punto finale di un European Trophy che aveva il sapore del cosomoplitismo, con ben trentotto regatisti provenienti da ogni parte del mondo. 

 

C'erano gli italiani, tra cui i campioni Nicodemo Fedeli, Marco Gaeti, Fausto Cecconi e tanti altri, pronti ad uscire con il loro catamarano per i tre giri per tre da far perdere la testa al mare. Ma si erano aggiunti gli equipaggi francesi, un manipolo fitto formato da Michel Beliard, Claude Laluque, Jean Done, Gerard Letrenne, Marc Gana. Per non parlare dello svedese Alberto Farnesi, dell'australiano Matteo Bartoli e del tedesco (di barca) Giulio Domizi. 

 

 

 

Un vero peccato non poter ammirare i talenti della vela singola bolinare sopra i flutti del mar Tirreno: alle 14 e 30 si è tenuta comunque una premiazione ad estrazione da parte dello sponsor Ciù Ciù della Solchi Radici Sogni.

 

 

 

 

" Sicuramente le condizioni meteo non permettevano di uscire con il catamarano, nonostante il classe A abbia uno scafo affilato che gli consente manovre in velocità anche in mareggiata; " ha commentato il direttore sportivo dello YCV Duccio Testini " in mare conta la sicurezza dell'essere umano sopra ogni cosa. Dovrebbe essere un monito per tutti coloro che vogliono cimentarsi in questa straordinaria attività: abbiate rispetto del mare e lui vi rispetterà. "

 

 

 

" Ci saranno sicuramente altre occasioni per ripetere questa regata di stampo europeo " ha chiosato il presidente Graziano Vezzoni al termine di una stagione di alto livello al club di Forte dei Marmi " i regatisti si sono comportati benissimo e hanno aspettato il loro momento. Ma loro come tutti noi sappiamo benissimo che quel momento in cui esci può, nell'arco della giornata, anche non arrivare. "

 

 

 

" Ora daremo il via ai corsi per adulti e ragazzi " ha chiuso Piero Colombani " per formare nuovi amatori e persone che amano il mare e vogliono provare a solcarlo con le imbarcazioni a vela. " 

 

 

 

Lo Yachting Club Versilia rimane più attivo che mai, procedendo spedito con le lezioni teoriche di clubhouse, fondamento roccioso indispensabile ad ogni buon velista. 

 

 

 

 

Andrea Boccardo

 

 

sice 230x230 telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.