bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

La legge di Appolloni al Golf Alisei

tx-base-logo-dilucca.html

Ettore Appolloni vince il primo premio lordo al secondo trofeo Cristian Events organizzato dal Golf Club Alisei dopo essere rientrato dal trofeo a squadre a Montelupo. L'equipaggio che volerà al San Valentino a fine settembre per la finale nazionale sarà di grande qualità e interamente targato Alisei.

 

 

 

 

di Andrea Boccardo

 

 

Nel clima umido tropicale del sabato della Versilia, escono dagli acquitrini gli alligatori selvatici del Golf Club Alisei, i temerari sfidanti del verde bollito alla pentola del sole. Solo i più resistenti si aggiudicano il biglietto per i green del golf San Valentino, in provincia di Reggio Emilia, dove si disputerà a fine settembre la finale nazionale griffata da Cristian Events.

 

 

Il campione fortemarmino Ettore Appolloni, di rientro da una diciotto buche intensa pareggiata a Montelupo nel trofeo a squadre, si insinua come un gatto alla ricerca dell'ennesimo trofeo lordo. Gli appetiti cannibalici si espletano sotto le stellone di Marina di Pietrasanta ed hanno i volti di Carlo Alberto Nottolini, primo nel netto di prima categoria, e di Giampaolo Bramanti, il mancino ex candidato sindaco di Forte dei Marmi che con soli due bastoni colleziona 33 punti stableford. Terzo posto per l'eccelso Gerry Scotto, fluido come un pittore macchiaiolo nel dipingere la tela attorno alla buca.

 

 

La seconda categoria regala emozioni a non finire: è Federico Gatti ad aggiudicarsela, come sempre in forma fisica smagliante e pronto per affrontare i fatidici tornei a lui cari come il Range Rover e il BMW Challenge. Con 41 stb scavalca di tre colpi il precisissimo Giulio Poli, che abbina un'alta velocità ad una destrezza da campione attorno al green. Gaetano Nardini conferma il momento al top con la terza posizione: stabile come le fondamenta delle abitazioni che costruisce, elegante come una fenêtre en longeur di Le Corbusier, l'ingegnere affila le lame per l'ultimo appuntamento del pontile golf Challenge dove è ben posizionato. 

 

 

La terza categoria ha visto trionfare Palazzani con 42 punti, tallonato a pari merito da un rinato Giorgio Lazzeri, colpito inspiegabilmente dal morbo della febbre, lui che da tutti era considerato fisicamente invincibile. Con un sol punto di distacco si posiziona Riccardo Andreozzi, giocatore dal carattere equilibrato e calmo, caratteristiche cardinali per la costituzione di un buon atleta del fairway. Nelle categorie speciali è ancora Daniela Cunaccia ad acciuffare il primo lady: per lei si avvererà la clamorosa doppietta emiliana con due finali da disputare in quindici giorni tra le province di Modena e Reggio Emilia.

 

 

Dario Barberi si aggiudica infine il primo premio senior, ammantato ormai dal sacro alone dell'imbattibilità: più lungo della striscia positiva di Sacchi con il Milan '91, più bello della palettata di Phelps nelle acque di Rio, questa lunga estate calda lo ha visto primeggiare come il piazzato d'oro. 

 

 

Andrea Boccardo

 

 

 

 

 

sice 230x230 

telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

logo dilucca livestream channel

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.