bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

All'aeroporto di Capannori le prove di volo di Idintos

idrovolante-drone-zefiro-volo-150714

Tassignano (Capannori) - Riportare in Toscana una produzione aeronautica che dopo l'ultima guerra è scomparsa del tutto.
E' questo il sogno di tecnici e ingegneri che da tempo lavorano al progetto Idintos, che grazie ad un partenariato di soggetti pubblici e privati, guidati dal Prof. Aldo Frediani del Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale dell'Università di Pisa, ha permesso di progettare e costruire un prototipo di anfibio leggero biposto, avvalendosi anche dell'ausilio di attività sperimentali avanzate, quali quelle in galleria del vento e in vasca navale.
Presso l'Aeroporto di Capannori, l'azienda spin-off dell'Università di Pisa SkyBox Engineering, in collaborazione con Zefiro Ricerca & Innovazione, ha dato il via alle prime prove di volo di un velivolo radiocomandato di tipo PrandtlPlane.

Il velivolo, la cui caratteristica principale è il sistema alare a box, rappresenta la versione in scala 1:4 del prototipo di idrovolante innovativo "Idintos", presentato in Aeroporto lo scorso maggio in occasione della fiera DronExpo Toscana 2014.
Le attività proseguiranno con ulteriori test finalizzati alla certificazione dell'idrovolante biposto, ma anche verso la creazione delle basi per la nascita di un "Polo Aeronautico Toscano", in grado di condurre il progetto dell'idrovolante verso l'industrializzazione e la commercializzazione.
Zefiro Ricerca & Innovazione, società misto pubblico-privato, coordina e gestisce attività, sia commerciali che di ricerca e sviluppo, con lo scopo di portare innovazione in campo aeronautico.

sice 230x230 

telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

logo dilucca livestream channel

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.