bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Marcella Maniglia: "La violenza va condannata tutta"

maniglia

"In riferimento agli atti di violenza subiti da due donne in questi ultimi giorni, ho aspettato prima di commentare, ma visto il gesto arrogante compiuto dal ragazzino nei confronti del suo insegnante, non posso più tacere"

Riportiamo la dichiarazione integrale di Marcella Maniglia, segretario Lega Nord Lucca e Piana.

La violenza va condannata, tutta, nei confronti di uomini, donne, anziani e bambini. Non c'è differenza di età, di colore o di ceto sociale, la violenza lacera dentro, oltre che fuori, chiunque la subisca. Ho notato che nei confronti del bullo di turno si sono giustamente scandalizzati in tanti, ma lui è figlio di quello che noi abbiamo creato.

Tutti pronti a giudicare e condannare un ragazzino arrogante e maleducato, tralasciando il fatto che sia il degno erede di una società in cui alcuni uomini si permettono di andare in giro a massacrare donne innocenti e restare impuniti.

Siamo pronti a scandalizzarci, a restare per qualche giorno inorriditi, ma talvolta in circostanze meno eclatanti,  come ad esempio davanti ad un'offesa gratuita, restiamo impassibili o addirittura sorridiamo.

Sempre più spesso si parla di femminicio, si cercano soluzioni al pari di equazioni e massimi sistemi, ma quante volte si assiste a scene di violenza comune, come il definire una donna , per usare un eufemismo, "dai facili costumi" eppure in pochi intervengono in sua difesa? Stiamo contribuendo a lasciare in eredità ai nostri figli una società in cui tutto è lecito, tutto è normale e le istituzioni latitano sia da un punto di vista giuridico sia da un punto di vista morale.

sice 230x230 telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.