bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Comitato Piaggione: “Comune assente all’incontro sull’illuminazione”

assemblea piaggione

Si è svolta ieri sera venerdì 6 Aprile al Circolo Ricreativo di Piaggione, l’Assemblea paesana convocata dal Comitato per avere delucidazioni in merito all’interruzione dell’impianto di illuminazione del paese

Purtroppo gli assessori Bove e Marchini, e il sindaco Tambellini, invitati per fare chiarezza, non si sono presentati.


I paesani sono intervenuti numerosi, come da tempo non avveniva; compresi bambini ed anziani che si sono fatti accompagnare, a testimonianza del profondo disagio avvertito. Ancora una volta continua a regnare un senso di stupore e frustrazione a fronte di un intervento repentino ed a tutt’oggi ingiustificato, che ha lasciato l’intero Paese al buio. Il Comitato Paesano ha così ritenuto opportuno proporre un confronto diretto tra chi ha avvallato tale intervento e chi ne subisce le conseguenze. 


Troppe sono le domande senza risposta e troppe le coincidenze alle quali gli assessori avrebbero avuto l’occasione di rispondere. L’unico rappresentante delle istituzioni presente è stato il consigliere di minoranza Fabio Barsanti.


“Ricapitoliamo brevemente la sequenza dell’evento ed il nostro operato – dichiara il Comitato – nello scorso anno, a distanza di un pugno di giorni dalle elezioni, i paesani si sono svegliati trovando appesi 
ai caseggiati degli avvisi che preannunciavano (pur senza un provvedimento amministrativo) la rimozione dell’impianto di illuminazione pubblica. Ci siamo immediatamente attivati – continua il Comitato – chiedendo all’Amministrazione Comunale un sopralluogo ed un incontro in loco, sempre rimandato dagli Assessori e mai avvenuto. Abbiamo successivamente spedito una richiesta di chiarimenti tramite posta certificata, alla quale non abbiamo a tutt’oggi ricevuto risposta”.


“Com’è possibile – concludono i consiglieri del Comitato Paesano – un comportamento simile da parte delle Istituzioni? È un po’ come lanciare il sasso e nascondere la mano! È inutile ostentare attenzione alle periferie e partecipazione, quando poi si disattende una richiesta di mantenimento di un servizio talmente essenziale. In soldoni, l’impianto in oggetto, coincide con un misero grappolo di luci che esistono da mezzo secolo in una strada interna al paese che misura poche centinaia di metri! A nostro avviso il disagio supera abbondantemente l’esiguo possibile risparmio”.

sice 230x230 telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

Logo DiTV PNG

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.